Cisl Scuola Sondrio News

CONCORSI DOCENTI TER: PUBBLICATI I REGOLAMENTI

Scritto da: Caelli Dario

29 Novembre 2023

Pubblicati il 29 novembre i regolamentidei concorsi per la Scuola dell’infanzia e la Scuola Primaria (D.M. 206/2023) e per la Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado (D.M. 205/2023).

D.M. 206/2023
Scuola dell’Infanzia e Primaria
D.M. 205/2023
Scuola Secondaria di Primo e Secondo grado
Decreto 206
Allegati:
Programmi concorsuali
Tabella di valutazione dei titoli
Decreto 205
Allegati:
Programmi concorsuali
Tabella di valutazione dei titoli
Si prevede che prova scritta sia unica per infanzia e primaria sia per posto comune che per sostegno.

La prova scritta è composta da cinquanta quesiti, così ripartiti:
a. quaranta quesiti a risposta multipla volti all’accertamento delle conoscenze e competenze del candidato in ambito pedagogico, psicopedagogico e didattico-metodologico, vertenti sui programmi contenuti nella “Parte generale” dell’Allegato A , così distribuiti:
– dieci quesiti di ambito pedagogico;
– quindici quesiti di ambito psicopedagogico, ivi compresi gli aspetti relativi all’inclusione;
– quindici quesiti di ambito metodologico didattico, ivi compresi gli aspetti relativi alla valutazione;

b. cinque quesiti a risposta multipla sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue;

c. cinque quesiti a risposta multipla sulle competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.
Si prevede che la prova scritta sia unica per tutte le classi di concorso e tipologie di posto per le quali l’aspirante presenta domanda di partecipazione.
La prova scritta è composta da cinquanta quesiti, così ripartiti:
a. quaranta quesiti a risposta multipla volti all’accertamento delle conoscenze e competenze del candidato in ambito pedagogico, psicopedagogico e didattico metodologico, vertenti sui programmi contenuti nella “Parte generale” dell’Allegato A così distribuiti:
– dieci quesiti di ambito pedagogico;
– quindici quesiti di ambito psicopedagogico, ivi compresi gli aspetti relativi all’inclusione;
– quindici quesiti di ambito metodologico didattico, ivi compresi gli aspetti relativi alla valutazione;

b. cinque quesiti a risposta multipla sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue;

c. cinque quesiti a risposta multipla sulle competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

Ti potrebbero interessare

CONCORSO IdR: BANDI E DOMANDE

CONCORSO IdR: BANDI E DOMANDE

Come presentare domanda Documentazione necessaria I titoli culturali di cui si è in possesso. Va dichiarato...

Archivio

Scegli la categoria
Scegli la data